Striscione affisso in via Giambattista Vico

“Gabriele Sandri… non si dimentica!”.

Nel settimo anniversario dalla morte del tifoso laziale, raggiunto – a bordo (sul sedile posteriore) di un’autovettura guidata da un suo amico per andare a vedere la “sua” Lazio – da un proiettile esploso da un poliziotto (che si trovava dall’altra parte della carreggiata) all’autogrill di Arezzo, dove si stava assistendo ad un accenno di rissa tra juventini e laziali, anche gli ultras biancoverdi, l’11 novembre scorso, hanno dedicato al giovane uno striscione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.