Mercoledì, ore 07:04

I Carabinieri della Compagnia di Andria e della Stazione di Minervino Murge hanno arrestato un 48enne di Andria ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di un servizio perlustrativo i militari hanno notato che il conducente di una Renault, alla loro vista, si è disfatto di un involucro contenente 14 dosi di cocaina pari a circa 8 grammi.

Bloccato l’uomo, i carabinieri hanno proceduto ad una perquisizione domiciliar nella frazione Montegrosso trovando ulteriori 75 grammi di cocaina, 29 di marijuana e 12 di hashish il tutto sottoposto a sequestro unitamente ad un bilancino di precisione, un trituratore elettrico e materiale per il confezionamento delle sostanze. Tratto in arresto il 48enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, è stato associato presso la locale casa circondariale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.