Minibus elettrici? Un passo verso la rivoluzione verde nel traffico

Lunedì, ore 15:43

La Capitale del Regno Unito lavora per introdurre settemila taxi elettrici entro il 2020

Mentre Londra lavora alacremente affinchè entro il 2020 siano introdotti settemila taxi elettrici, come auspicato dal Sindaco Boris Johnson, in città, il primo tassello per l’inizio di questa rivoluzione verde nel traffico si attende con l’installazione della videosorveglianza ai cinque varchi del Centro Storico cittadino e dei minibus elettrici.

I lavori, infatti, rientrerebbero nel PRUacs “Centro Storico” da 3 milioni e 800 mila euro, costituendo un’importante punto di partenza verso la mobilità sostenibile che si cerca di incentivare da qualche anno attraverso l’uso della bicicletta.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.