carabinieri forconiDomenica, ore 07:34

Riforniva tossicodipendenti del luogo

 

I Carabinieri della Stazione di Noci, durante un servizio di controllo del territorio, insospettiti da un insolito via vai di giovani all’interno di un abitazione del centro abitato, sottoponevano a controllo  tre giovani nocesi, un 19enne, un 20enne e una 24enne che ammettevano di avere da poco assunto dello stupefacente. Uno di essi, trovato in possesso di una compressa di “Suboxone”, un medicinale utilizzato nei piani terapeutici per disintossicazione da oppidi, riferiva di averla ricevuta da un amico 32enne. L’immediata perquisizione presso il domicilio di quest’ultimo, da cui erano appena usciti i giovani, permetteva di rinvenire un blister per le citate compresse ed avanzi di spinelli contenenti residui di eroina risultati fumati da tutti e quattro i giovani.

L’operazione si concludeva con il sequestro della compressa di “Suboxone”, il deferimento alla Procura di Bari del 32enne per detenzione e cessione gratuita di stupefacenti e la segnalazione degli altri tre giovani alla Prefettura di Bari per i provvedimenti amministrativi di competenza.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

1,736 Visite totali, 2 visite odierne