Forestale

Venerdì, ore 10:18

Si tratta di una gestione illecita

Quattro sono le persone denunciate dal personale del Corpo Forestale dello Stato di Bari in due distinte operazioni effettuate nei giorni scorsi a Mola di Bari, in località “Pozzovivo”, nell’ambito di un’attività volta al contrasto dei reati in materia di rifiuti.
Nella prima operazione, gli Agenti, a seguito di una serie di appostamenti presso un sito oggetto di ripetuti scarichi di rifiuti di vario genere, con prevalenza di calcinacci, hanno sorpreso in flagrante un individuo alla guida di un autocarro che si apprestava ad effettuare uno scarico di materiale di risulta. I Forestali immediatamente hanno fermato il soggetto ma quest’ultimo si è dato alla fuga, rischiando anche di travolgere un Agente. E’ stato quindi deferito all’Autorità giudiziaria per gestione illecita di rifiuti, violenza e resistenza a pubblico ufficiale ed il sito è stato sottoposto a sequestro.
Nella seconda operazione sono state fermate tre persone che trasportavano un ingente quantitativo di teloni in polietilene utilizzati per la copertura di vigneti, dismessi dopo la fine della campagna vitivinicola, in assenza delle relative autorizzazioni per la gestione di rifiuti. I tre sono stati denunciati e l’autocarro è stato sottoposto a sequestro.
I sequestri sono stati convalidati dall’Autorità Giudiziaria.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

1,972 Visite totali, 2 visite odierne