Forestale

Giovedì, ore 12:03

L’area era gestita dal titolare di una carrozzeria in totale assenza di autorizzazioni

Militari della Tenenza di Manduria hanno sottoposto a sequestro un’area di circa 2.000 Mq. adibita a discarica abusiva nel Comune di Fragagnano (TA).

Gli accertamenti delle Fiamme Gialle hanno portato alla luce l’esistenza di una vasta area attigua ad un’avviata autocarrozzeria, all’interno della quale sono stati rinvenuti rifiuti speciali di ogni tipo, quali, in particolare, autovetture rottamate, pneumatici fuori uso, parti di carrozzeria di veicoli e materiali ferrosi in genere.

L’operazione della Tenenza di Manduria si pone in un contesto piu’ ampio di controllo economico del territorio finalizzato all’individuazione ed alla denunzia di soggetti che utilizzano o adibiscono illegalmente siti per sversare rifiuti speciali in assenza delle prescritte autorizzazioni amministrative, con particolare riguardo a quelle relative allo smaltimento dei rifiuti in apposite aree di stoccaggio.

Le indagini hanno permesso di accertare la responsabilità del titolare della carrozzeria limitrofa all’area sequestrata, il quale è stato denunziato all’Autorità Giudiziaria per violazioni a Testo Unico in materia ambientale (D.Lgs. 152/2006).

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionalecf r

1,833 Visite totali, 2 visite odierne