3

Giovedì, ore 07:50

Innescano un inseguimento con i Carabinieri. Un arresto

Intercettati dai carabinieri all’altezza dello svincolo Rutigliano-Adelfia della SS 100, a bordo di una Fiat Panda rubata innescavano un pericoloso inseguimento che si concludeva ad Adelfia dove i militari bloccavano il mezzo dei fuggitivi lungo la strada comunale Vecchia Canneto. Quattro malfattori riuscivano a dileguarsi per le campagne circostanti mentre uno di loro, un 45enne barese già noto alle Forze dell’Ordine, è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Triggiano con le accuse di resistenza a P.U., ricettazione, installazione di apparecchiature atte ad intercettare o impedire le comunicazioni.
Nell’auto i militari hanno rinvenuto il kit del perfetto rapinatore: un lampeggiante blu ed una paletta simili a quelle in uso alle Forze di Polizia, 2 apparecchi “Jammer” disturbatori di frequenze, 1 pistola giocattolo priva del tappo rosso, 3 berretti con il logo della GdF, 6 passamontagna, 1 grimaldello e 1 rotolo di nastro adesivo, il tutto sottoposto a sequestro unitamente all’utilitaria che sarà sottoposta a rilievi da parte di personale specializzato della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Bari.
L’uomo, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato collocato ai domiciliari mentre sono in corso indagini finalizzate all’identificazione dei complici.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

1,993 Visite totali, 2 visite odierne