Foto arrestato

Martedì, ore 14:20

Sequestrati 540 grammi di cocaina

Nella notte tra sabato e domenica, le Fiamme Gialle del Nucleo di Polizia Tributaria di Lecce hanno arrestato un albanese trovato in possesso di 540 grammi di cocaina.

L’operazione di polizia, condotta dalle unità specializzate del Gruppo Operativo Antidroga, si è sviluppata nel giro di poche ore allorquando una pattuglia, durante un servizio di prevenzione finalizzato al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, notava sulla Strada Statale 613 Brindisi – Lecce un’autovettura ALFA 156 SW, di colore nero con targa albanese che procedeva ad andatura elevata in direzione del capoluogo salentino.

I finanzieri, insospettiti, si ponevano all’inseguimento del veicolo, che veniva raggiunto e fermato nei pressi di Surbo.

All’interno dell’autovettura i militari identificavano due cittadini di nazionalità albanese che, in evidente stato di agitazione e nervosismo, venivano condotti presso la caserma del Nucleo di Polizia Tributaria di Lecce per ulteriori accertamenti.

La successiva ispezione dell’autovettura e la perquisizione dei due occupanti consentiva di rinvenire, occultata sulla persona del passeggero, un involucro di plastica contenente 540 grammi di cocaina

La sostanza stupefacente, il cui valore sul mercato si aggira intorno ai 100.000 euro, è stata posta sotto sequestro unitamente all’autovettura utilizzata per il trasporto.

Il corriere, un trentasettenne di origini albanesi, incensurato, residente a Valona, è stato tratto in arresto e su disposizione della locale Autorità Giudiziaria è stato tradotto in carcere.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

1,308 Visite totali, 2 visite odierne