Lite: lo minacciano esplodendogli contro due colpi di pistola

carabinieri al borgo (10)

Sabato, ore 07:59

Arrestati dai Carabinieri

Dopo un’animata discussione scaturita da una mancata precedenza stradale dapprima minacciano il conducente dell’altro mezzo e successivamente, dopo essersi impossessati di una pistola, raggiungono la vittima presso il suo garage esplodendogli contro due colpi di arma da fuoco. Si tratta di un 21enne barese e di un 31enne di Casamassima, arrestati dai carabinieri della Stazione di Casamassima in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Bari su richiesta della locale Procura della Repubblica, per minaccia aggravata dall’uso di armi e detenzione e porto abusivo di armi.

I fatti risalgono alle 20.30 dello scorso 8 gennaio quando nel centro abitato di Casamassima, due auto si incrociano venendo quasi in collisione. Gli occupanti si affrontano. Dopo una violenta discussione verbale con reciproche accuse, i due giovani che prendevano posto a bordo di una Smart, mal digerendo il tono poco remissivo dell’altro conducente, si allontanano facendo ritorno poco dopo, armati. Individuata la vittima all’interno di un garage, uno di loro, abbassava il finestrino, impugnava  un arma ed esplodeva due colpi di pistola che, per puro caso, non raggiungevano l’altro giovane, un ventiduenne incensurato del luogo.

La loro descrizione, le testimonianze raccolte, e il modello del mezzo utilizzato è stato sufficiente ai Carabinieri di Casamassima, unitamente a quelli della Compagnia di Gioia Del Colle, per individuare i due aggressori che, stamattina, sono stati tratti in arresto. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, il 31enne è stato associato presso la casa circondariale di Bari mentre al 21enne i militari hanno notificato il provvedimento presso il carcere di Taranto dove lo stesso è detenuto per altra causa.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

1,513 Visite totali, 2 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

"The Monopoli Times, la nuova frontiera dell'informazione" - www.monopolitimes.com Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33