A destra, Fabiano Amati - Foto Paola Calabretto
A destra, Fabiano Amati – Foto Paola Calabretto

Giovedì, ore 09:10

Soddisfazione di Amati

“Apprendo con soddisfazione la notizia che martedì prossimo sarà sottoscritto a Roma l’accordo rafforzato per la costruzione dei nuovi ospedali di Taranto e Fasano-Monopoli. Non ho mai avuto dubbi sull’impegno dell’assessore Gentile a continuare con profitto l’attività avviata qualche anno fa da me e da Tommaso Fiore. Sono pertanto molto grato ad Elena Gentile”.
Lo dichiara il consigliere regionale Fabiano Amati.
“A questo punto, la riunione di lunedì prossimo delle Commissioni congiunte III e V sarà ancora più importante, perché ci permetterà di verificare l’esito dell’esame dei progetti da parte del Nucleo di valutazione sugli investimenti, e lo stato dell’attività di progettazione in corso, al fine di stabilire un nuovo cronoprogramma fondato su maggiori certezze e rapidità. Lo scopo di queste riunioni consiliari di sollecitazione e verifica, e mi scuso se per caso dovessi risultare petulante, è proprio quello di consentire alla Regione Puglia, al Presidente Vendola, all’assessore Gentile, a noi consiglieri regionali e ai cittadini pugliesi, di poter partecipare entro la primavera del prossimo anno alla cerimonia di posa della prima pietra. Sarà quello il momento in cui potranno ragionevolmente cadere tutte le diffidenze sul buon esito di questo progetto di edilizia sanitaria e sull’impegno che tutti – oggettivamente – ci stiamo mettendo per realizzarlo”.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

527 Visite totali, 1 visite odierne