Alla guida senza patente ed al cellulare

FOTO CC CASSANO

Venerdì, ore 08:36

I Carabinieri di Cassano delle Murge arrestato un sorvegliato speciale 

 

I Carabinieri della Stazione di Cassano delle Murge hanno arrestato un 34enne, sorvegliato speciale di P.S., in flagranza di reato di violazione alle misure prescrittegli con la misura di prevenzione cui è sottoposto. Alla guida di una fiammante “Golf” l’uomo, che era “incappato” in un posto di controllo operato nella cittadina murgiana dai carabinieri della locale Stazione, risultava sprovvisto del documento di guida perché recentemente revocatogli. Ma a sorpendere i militari la scoperta che il sorvegliato occultava negli slip indossati anche uno smartphone di ultima generazione. Il sorvegliato era stato già arrestato due mesi prima, proprio per essere stato trovato in possesso di un altro telefono cellulare. Le due violazioni alla misura cui era sottoposto riscontrate nella flagranza dai carabinieri di Cassano delle Murge hanno fatto scattare immediatamente le manette ai suoi polsi. L’uomo, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato collocato ai domiciliari in attesa di essere sottoposto a rito direttissimo.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

1,336 Visite totali, 2 visite odierne