Redazione The Monopoli Times 26 febbraio 2014

Mercoledi`, ore 20:30
Il successo del professor Ordine: “un nano in mezzo ai grandi”

“Come e` possibile che, oggi, una chiave inglese sia piu` importante di un quadro rinascimentale” e` la domanda su cui si articola il contenuto di “L`utilita` dell`inutile”, il libro del professor Nuccio Ordine che si sta presentando questa sera all`interno della biblioteca dei ragazzi di Monopoli alla presenza del professor Pasquale Guaragnella, chiudendo il ciclo d`incontri del Presidio del Libro di Monopoli del mese di febbraio.
Una preziosa opera che ha registrato un successo inaspettato: “restituisce dignita` – asserisce Carlo Maria Maione dell`Associazione culturale Mondopolitani – ai saperi che la logica rende inutili” in cui si avverte, commenta Garagnella: “la componente della passione intellettuale per cio` che e` apparentemente inutile”, su cui gli studenti del Polo Liceale “Galileo Galilei” di Monopoli hanno potuto riflettere questa mattina presso l`auditorium del Polivalente Scolastico.
“Ho sempre avuto la possibilita` di sentirmi un nano in mezzo ai giganti – racconta Ordine – avvertendo la mia inarita` con i grandi maestri, persone semplici, sempre disponibili e sono stato fortunato a nascere in una casa dove la semplicita` mi ha insegnato a vivere”.
Convinto che l`insegnamento sia una vocazione e che percio` il docente abbia l`arduo compito di trasmettere agli studenti che l`obiettivo da perseguire e` quello di studiare per diventare migliori: “Nella mia  esperienza ho raccolto degli esempi che ho riportato in questo libro per persuadere i ragazzi e fargli capire che la scuola e l`universita` debbano essere i luoghi per formarsi all`eresia: a dire no all`ortodossia”. A rafforzare questo concetto odierno in cui anche “la lingua esprime contenuti, tendenze”, il Candelaio di Giordano Bruno offre un assist: “la vita e` come abbottonarsi la camicia: se si sbaglia bottone, si sbagliano ad abbottonare tutti gli altri”.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

2,615 Visite totali, 2 visite odierne