Redazione The Monopoli Times 25 febbraio 2014

carabinieri al borgo (10)Martedì, ore 07:43

Arrestate tre romene dai Carabinieri 

I Carabinieri della Tenenza di Bisceglie hanno arrestato tre romene di 20 e 22 anni, con l’accusa di rapina in concorso. Le giovani donne, senza fissa dimora, in pieno giorno hanno avvicinato un 81enne seduto su una panchina nella centralissima piazza Vittorio Emanuele, offrendogli un rapporto sessuale a pagamento. Una volta adescato, l’anziano si è appartato all’interno di un vicino cascinale abbandonato in compagnia delle ragazze straniere, che con movimenti seducenti gli hanno sottratto dalle tasche dei pantaloni 75 euro. Accortosi dell’ammanco, l’uomo ha cercato di recuperare il suo denaro ma le donne lo hanno spintonato, facendolo rovinare a terra e si sono dileguate con i 75 euro rubati ed ulteriori 15 euro, già pattuiti e consegnati dall’uomo per ottenere la “prestazione”. I Carabinieri, allertati telefonicamente dalla vittima, hanno prontamente avviato le ricerche delle romene, rintracciandole, poco dopo, nelle vie del centro di Bisceglie. A seguito di perquisizione personale, sono state rinvenute e sequestrate le banconote sottratte. Le romene,  su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, sono state associate presso la locale casa circondariale, mentre una quarta connazionale di 21 anni, appartenente allo stesso gruppo, è stata denunciata in stato di libertà per favoreggiamento reale, essendo stata trovata in possesso di altro denaro, occultato nelle parti intime, ritenuto di provenienza illecita.

Licenza Creative Commons Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

1,371 Visite totali, 2 visite odierne