Redazione The Monopoli Times 22 febbraio 2014

carabinieri forconiSabato, ore 07:30

Lo aggrediscono in strada: identificati e denunciati. Uno di loro, arrestato anche per le violazioni delle prescrizioni della sorveglianza speciale di P.S. cui era sottoposto

 

E’ dovuto ricorrere alle cure Ospedaliere un giovane operaio di Acquaviva delle Fonti aggredito in strada da quattro persone già note alle forze dell’Ordine.

E’ accaduto ieri mattina intorno alle ore 12.00 allorquando la vittima, in una centralissima strada di Acquaviva delle Fonti, per questioni legate ad un debito di poco valore, veniva circondato ed aggredito da 4 giovani del luogo, tutti noti alle forze dell’ordine, un 26enne, un 32enne, un 37enne e un 25enne. La vittima, a seguito delle percosse subite, ricorreva alle cure del personale sanitario del Pronto Soccorso dell’Ospedale MIULLI che gli diagnosticava vari traumi con una prognosi di giorni 10.

L’immediata attività investigativa condotta dai militari della locale Stazione Carabinieri, suffragata anche dalle video-riprese di alcune telecamere presenti nella zona dell’aggressione, permetteva di dare un volto ai 4 aggressori. L’operazione si concludeva con il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bari dei quattro giovani per lesioni aggravate e per uno di loro, il 26enne, scattava anche l’arresto per l’inosservanza degli obblighi imposti dalla Sorveglianza Speciale di P.S. cui risultava sottoposto. Il giovane, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato collocato ai domiciliari.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

1,340 Visite totali, 2 visite odierne