Due isole ecologiche per differenziare

1921987_708903495808053_1546595533_n

Venerdì, ore 00:05
In via Vittorio Veneto e in viale Aldo Moro. Si accederà con la tessera sanitaria

 

L’Ecologica Pugliese, azienda che gestisce il servizio di raccolta rifiuti in città, ieri mattina ha provveduto ad installare due isole ecologiche in via Vittorio Veneto (ex area mercatale) e in viale Aldo Moro nei pressi della scuola “Sofo”, così come annunciatovi dalla nostra redazione.

Le isole ecologiche ad accesso controllato risultano funzionali al compiuto svolgimento del servizio di gestione del ciclo dei rifiuti in quanto consentono un significativo incremento della raccolta differenziata, contribuendo a ridurre il conferimento in discarica di materiale indifferenziato con effettivo beneficio sull’ambiente e sull’economia della gestione del servizio, nonché rappresenta un efficace strumento educativo dei cittadini sulle corrette modalità di differenziazione dei rifiuti urbani prodotti.

Le isole, controllate da un sistema di videosorveglianza estesa all’area circostante, sono dotate di una struttura esterna completamente chiusa e con caratteristiche strutturali tali da garantire la massima resistenza agli agenti atmosferici. All’interno consentono di collocare contemporaneamente 6 contenitori per le diverse frazioni di rifiuti da differenziare (uno per la carta, uno per il cartone, due per il multimateriale, uno per il vetro e uno per le pile).

I cittadini che si recheranno nelle due isole ecologiche saranno identificati e potranno accedere al servizio attraverso la tessera sanitaria e i rifiuti saranno pesati (pesata minima rilevabile di 100 gr). La macchina rilascerà uno scontrino che riporterà i dati di peso, tipologia e data e ora. Ogni cittadino potrà così conoscere i quantitativi di rifiuti conferiti, mentre all’amministrazione Comunale saranno forniti i report periodici sui conferimenti.

L’Amministrazione Comunale sta studiando con l’azienda un eventuale sistema di premialità collegato con i quantitativi conferiti, al fine di incentivare i cittadini monopolitani all’uso delle due postazioni ecologiche.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

2,065 Visite totali, 4 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

"The Monopoli Times, la nuova frontiera dell'informazione" - www.monopolitimes.com Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33