Ancora sugli scudi

basket2

Venerdì, ore 17:26    

In settimana tutte vincenti le formazioni monopolitane, ad eccezione dell’Under 17 Elìte      

Molto buona anche l’ultima settimana per la Scuola Basket Allianz Longano Assicurazioni Monopoli, che sta affrontando con successo ben 6 campionati giovanili.

Vincono in modo eclatante le ragazze dell’Under 14, che domenica mattina hanno superato alla Melvin Jones la temuta formazione delle pari età del Bozzano Brindisi per 69 a 38. Punteggio finale che testimonia la bella partita disputata dalle ragazze di Gianluca Monopoli, molto precise in fase offensiva ed attente e concentrate in difesa: uno spettacolo che ha entusiasmato i presenti e fa ben sperare per il girone di ritorno di questo avvincente torneo.

Nel campionato Under 15, la squadra guidata da coach Massimo Morè si è imposta in casa sul Conversano con il punteggio finale di 56 a 26, confermando i miglioramenti di un gruppo che sta acquisendo di gara in gara maggiori sicurezze.

L’Under 14 di coach Cavaliere ha vinto – sempre in casa – con il Valenzano (76 – 10), in una gara che così come all’andata ha avuto ben poca storia. Ottima occasione per far maturare esperienza a tutti i ragazzi presenti nel roster, che hanno risposto in modo eccellente.

Infine il campionato Under 17 Elìte, nel quale il team allenato dalla coppia Carolillo – Morè ha perso a Ruvo con la Virtus per 47 a 40, lasciandosi sfuggire proprio nell’ultimo turno il primato in classifica che conservava fin dalla prima giornata. Coach Carolillo ha dovuto fare a meno dell’infortunato play Sabato e della guardia Palmitessa (influenza), 2 elementi che hanno sempre assicurato durante la stagione consistenza e qualità, mentre anche tra le fila dei padroni di casa vi erano alcune assenze. Dopo aver guidato questo match agevolmente per più di 30 minuti, i monopolitani hanno accusato problemi di falli che hanno via via tolto dalla contesa giocatori fondamentali ed hanno finito per innervosirsi eccessivamente per l’arbitraggio, in verità apparso in molti frangenti piuttosto opinabile. Inevitabile il sorpasso da parte dei bravi ruvesi, che condanna la Retrò Store al secondo posto nella griglia play – off, nei quali al primo turno affronterà il Ceglie. Primato perso in realtà nei 2 incredibili harakiri casalinghi con Calimera e Foggia, adesso nella seconda fase della stagione occorrerà recuperare tutti gli infortunati e provare a ritrovare lo smalto delle giornate migliori.

Infine, attesa per l’incontro di Serie D in programma domani sabato 22 febbraio (ore 18) alla Melvin Jones, nel quale l’Action Now! proverà a proseguire la striscia vincente e guadagnare altre posizioni in classifica.

UFFICIO STAMPA SCUOLA BASKET ALLIANZ ASSICURAZIONI MONOPOLI


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

1,503 Visite totali, 2 visite odierne