Redazione The Monopoli Times 18 febbraio 2014

vigili urbani

Martedì, ore 14:41

Elevate sanzioni amministrative per un totale di € 5.300,oo al venditore ambulante di Piazza Sant’Antonio

Nella mattinata di Venerdì 14 febbraio gli Operatori del Nucleo Speciale Annona coadiuvati dal Ten. Bruno e supportati dalla pattuglia del Pronto Intervento effettuavano un sequestro di prodotti di ortofrutta (sette casse di clementine, nove casse di arance, due cassette piccole di pomodori pachino, otto confezioni di pomodori tipo ciliegino, undici casse di carciofi, cinque casse di rape, una cassa di cicorie, una cassa di prezzemolo, tre casse di insalata tipo brasiliana, una cassa di finocchi ed una cassa di zucchine) in piazza S. Antonio ad un venditore ambulante.
Il soggetto stazionava in via permanente su area pubblica collocando la merce sulla sede stradale in spregio anche alle minime regole igienico-sanitarie.
Intervenuta con la Polizia Locale anche la locale A.S.L. che provvederà per la contestazione degli illeciti amministrativi in materia di omessa comunciaizone di SCIA sanitaria e omesso rispetto delle norme igieniche per la vendita degli alimenti.
Il sequestro amministrativo è stato accompagnato da sanzioni amministrative per un totale di € 5.300,oo comminate al titolare dell’attività per numerose irregolarità riscontrate in loco. La merce – dopo la verifica di commestibilità da parte dell’ASL – poiché deperibile è stata devoluta all’Associazione che gestisce la mensa comunale.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

1,636 Visite totali, 2 visite odierne