Siamo fatti di stelle, dialogo sui minimi sistemi con Margherita Hack

DSC_0139

Venerdì, ore 15:00

“Uno sviluppo fra l’attesa, l’immaginazione e tante descrizioni”

Giovedì 13 Febbraio, presso la Biblioteca dei ragazzi di Monopoli, si è tenuta la presentazione del libro “Siamo fatti di stelle, dialogo sui minimi sistemi con Margherita Hack”, scritto da Marco Morelli e pubblicato da Enaudi Editore.
Durante l’incontro, organizzato dal Presidio del libro di Monopoli e dalla Libreria Chiarito Mondadori, è intervenuta anche Loredana Ratti, la quale ha posto diverse domande circa la nascita e la struttura del libro.
L’autore, geologo e direttore del Museo delle Scienze Planetarie di Prato, ha inizialmente descritto la nascita dell’amicizia con l’astrofisica, conosciuta durante l’inaugurazione del Museo di Prato. Il libro, scritto fra il 2012 e il 2013, descrive il dialogo, fra il geologo e l’astrofisica, avvenuto su una panchina a Trieste. Il titolo del libro prende ispirazione scherzosamente dall’opera di Galileo Galilei “Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo”.
L’idea del titolo nacque dalla considerazione del fatto che anche personaggi illustri come Galileo Galilei abbiano avuto una vita “normale”. Marco Morelli, inoltre, ha raccontato alcuni aneddoti della gioventù dell’astrofisica, di come si fosse appassionata a questa scienza e dell’amore che la legava a suo marito Aldo De Rosa. Alcuni argomenti trattati durante l’incontro sono stati la teoria dell’influenza del clima sul feto, la possibilità dell’esistenza di altre forme di vita nell’universo, le scoperte non programmate (altrimenti dette “serendipità”), la ricerca di base e la situazione attuale della scienza.
Durante l’incontro sono stati letti alcuni brani tratti dal libro, in particolare quelli che sottolineano la capacità dell’astrofisica di immaginare il futuro e di rielaborare il passato.
La presentazione si è conclusa descrivendo il libro come “uno sviluppo fra l’attesa, l’immaginazione e tante descrizioni” e con il ricordo caloroso di Margherita Hack, scomparsa il 29 Giugno scorso a Trieste.

Giusy Cazzorla

Fotogallery: http://www.flickr.com/photos/103043165@N07/sets/72157640971422254/
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

2,457 Visite totali, 2 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

"The Monopoli Times, la nuova frontiera dell'informazione" - www.monopolitimes.com Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33