Redazione The Monopoli Times 12 febbraio 2014

1Mercoledì, ore 07:56

Arrestato dai Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Grumo Appula hanno arrestato un 26enne del luogo, già noto alle Forze dell’Ordine, con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e violazione delle norme in materia di ricerche archeologiche. Nel corso di una perquisizione eseguita all’interno della sua abitazione i militari hanno rinvenuto 16 grammi di droga tra cocaina, hashish e marijuana oltre a 20 pezzi in terracotta di notevole interesse storico, tra cui anfore, piatti, ciotole finemente decorate, provenienti da un corredo funebre risalente al V-IV secolo A.C. che saranno affidati in custodia al Soprintendenza Archeologica del capoluogo pugliese. Tratto in arresto il 26enne, dopo l’udienza di convalida, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato sottoposto all’obbligo di dimora e di presentazione alla P.G..

ALTRE FOTO: http://www.flickr.com/photos/103043165@N07/sets/72157640888357183/
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

1,007 Visite totali, 2 visite odierne