Retrò Store Monopoli, la rincorsa prosegue

foto Vincenzo Lagalante - play 22.10.2013

Lunedì, ore 08:20

Battuto anche un ostico Martina dopo una settimana difficile, non si ferma la rimonta in classifica      

 

Prosegue la marcia della Retro’ Store Monopoli, che alla Palestra Melvin Jones ha piegato anche la Basket School Martina con il punteggio di 71 a 54, alimentando ancora la sua rimonta nella classifica del girone unico della Serie D pugliese. Settima vittoria nelle ultime 9 gare per il team di Carolillo, che vuole recuperare posizioni in graduatoria dopo la partenza ad handicap delle prime 9 giornate, nelle quali non aveva raccolto punti.

Prestazione a due volti quella dell’Action Now!, che nei primi 20 minuti ha pagato una settimana molto difficile di allenamenti a ranghi ridotti per vari infortuni. Il prodigioso recupero in extremis di Calabretto, vittima di un doloroso infortunio alla coscia nell’ultimo allenamento, si è rivelato provvidenziale, poiché gli avversari si sono dimostrati tenaci ed hanno lottato con grande energia, mettendo in seria difficoltà i padroni di casa. L’atletismo di Sabino (24) – che ha dato l’ennesima dimostrazione di attaccamento alla maglia – è stato determinante per sbrogliare una matassa che era diventata di minuto in minuto piuttosto intricata.

La svolta arrivava dopo l’intervallo lungo: il tandem Carolillo – Morè riusciva a riordinare le idee nella sosta in spogliatoio ed al rientro in campo era la difesa a fare la differenza, lasciando gli ospiti a zero punti realizzati per molti minuti ed innescando veloci transizioni offensive, coronate da canestri e belle trame di gioco. Il pacchetto di lunghi monopolitani – nell’occasione rafforzato da Ciccio Centrone (8) – riusciva a prendere le misure agli ottimi Masciulli (20) e Schiavone (forse anche un po’ provati da un’intensa prima parte di gara) e a dare un grande contributo anche in attacco, in una serata in cui l’influenzato Domenico Giorgio non era in condizione di offrire il consueto apporto fatto di tanta sostanza e punti pesanti. Bene solo in fase offensiva Matteo Annese (9), mentre Vincenzo Lagalante ha festeggiato il ventesimo compleanno con una prova tecnicamente matura ed ordinata.

Soddisfatto a fine gara l’assistant coach Massimo More’: “Dobbiamo valutare positivamente la nostra gara, stasera ci aspettavamo di far fatica perchè dopo il derby abbiamo avuto difficoltà a recuperare gli infortunati e quelli colpiti dai malanni stagionali. Speriamo di poterci allenare al completo in settimana, sabato abbiamo una partita difficile ma vogliamo provare ad allungare ancora in classifica, anche perché dopo abbiamo altri 2 turni interni consecutivi”.

Sabato 15 febbraio si va quindi a Galatina, una trasferta ricca di insidie ma senz’altro alla portata dei ragazzi dell’Action Now! se sapranno confermarsi sui livelli dell’ultimo periodo.

RETRO’ STORE MONOPOLI – BASKET SCHOOL MARTINA  71 – 54

(1° Q: 16 – 16; 2° Q: 30 – 30; 3° Q: 47 – 41)

RETRO’ STORE MONOPOLI: Annese 9, Calabretto 24, Lagalante 2, Giorgio 3, Russano Fabrizio 0, Centrone Claudio 8, Penna 0, Rosato 7, Di Mola 10, Centrone Francesco 8.
All.: Sergio Carolillo  –  Assistente: Massimo Morè

BASKET SCHOOL MARTINA: Semeraro 5 – Digiulio 0 – Santoro n.e. – Mastrovito 0 – Palazzo 2 – Masciulli 20 – Palazzo 0 – Agrusta 11 – Schiavone 16 – Fumarola 0

All.: Palazzo

Arbitri: Lorusso e Paradiso

UFFICIO STAMPA ASD ACTION NOW! BASKET MONOPOLI

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

389 Visite totali, 2 visite odierne