Una pista ciclabile “sommersa”

DSCN5519

Sabato, ore 15:48

Le acque piovane costituiscono un pericolo, in via Marina del Mondo, per ciclisti ed automobilisti

Mentre si tiene il presidio dei dipendenti dello stabilimento Eco Leather, in via Marina del Mondo, la nostra redazione non poteva esimersi dal notare quanto le acque piovane non riescano a defluire correttamente tramite gli opportuni scoli per le acque piovane.

Difatti, percorrendo la periferica strada dove si sta provvedendo alla piantumazione di nuovi alberi ad alto fusto, proprio nel curvone che si affronta subito dopo il canile comunale le acque piovane si raccolgono formando un esteso pantano che, come sfrecciano i veicoli schizza finendo lungo il tratto di pista ciclabile, costituendo un intralcio, ma soprattutto un pericolo per i numerosi ciclisti che approfittano del bel tempo per fare le proprie passeggiate o escursioni.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

344 Visite totali, 1 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

"The Monopoli Times, la nuova frontiera dell'informazione" - www.monopolitimes.com Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33