image

Venerdi`, ore 19:03
In diretta dal convegno a Palazzo di Citta`

La revoca della delibera di vendita di Masseria Conchia e` stata firmata.
Ad annunciarlo ufficialmente e pubblicamente e` il Commissario Straordinario dell`ASP Romanelli-Palmieri, Marco Preverin, nel corso del convegno in corso sul potenziale turistico del bene immobile, presso la Sala Riunioni a Palazzo di Citta`, alla presenza di numerosi rappresentanti dell`Amministrazione Romani ed esponenti politici comunali, oltre che dei membri del Comitato cittadino “Masseria Conchia” – Bene Comune.
Fatto sta che le difficolta` economiche dell`ASP Romanelli-Palmieri rimangono.
Vendere una superficie di “2500 mq, estensibile a 5000 mq – spiega l`ex Consigliere Comunale (Giunta Romani 2008-2013) – preservando la Chiesetta” sarebbe stata utile per le casse dell`ente, ma un`ingente perdita per la citta` di Monopoli.
Dalla discussione innescatasi in questa fase di studio, e` infatti altresi` emerso che: “La Puglia e` una Regione – ha affermato l`architetto Ricciuti – ricca di potenzialita` inespresse: la Masseria Conchia e` collocata in un contesto di straordinaria importanza per via della dimensione di carattere ricettivo e la produttivita` economico-turistica derivante dal connubio paesaggistico-agricolo.

2,928 Visite totali, 2 visite odierne