images (1)

Martedì, ore 10:15

Si tratta di due sorvegliati speciali

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Trani e della Stazione di Corato hanno arrestato con l’accusa di violazione degli obblighi il 29enne terlizzese G.B. ed il 49enne coratino A.C., entrambi sottoposti alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di Pubblica Sicurezza con obbligo di soggiorno rispettivamente nei Comuni di Trani e di Corato.
Il primo è stato arrestato in forza di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall’ufficio GIP del Tribunale di Trani, su richiesta della locale Procura della Repubblica in conseguenza di una serie di violazioni alle prescrizioni impostegli, in quanto più volte sorpreso in compagnia di persone gravate da pregiudizi penali. Il secondo, invece, è stato arrestato in flagranza di reato, in quanto trovato dai militari della Stazione di Corato in possesso del telefono cellulare. Entrambi gli arrestati sono stati condotti presso la Casa Circondariale di Trani.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

1,961 Visite totali, 2 visite odierne