Lavoro nero: aziende al setaccio tra controlli, arresto e denunce

Sabato, ore 08:00

105 lavoratori controllati, di cui 9 lavoratori in nero e 17 mila euro di sanzioni amministrative irrogate

Per tutta la giornata la città di Barletta è stata interessata da controlli a tappeto contro il lavoro nero svolti dai Carabinieri del Comando Provinciale di Bari in collaborazione con gli Ispettori della Direzione Territoriale del Lavoro di Bari. 10 gruppi ispettivi misti hanno passato al setaccio 29 aziende del luogo. Su un totale di 105 lavoratori controllati, 9 sono risultati in nero, mentre ammontano a 17.000 euro le sanzioni amministrative irrogate per violazioni varie in tema di sicurezza sui luoghi di lavoro. 4 persone sono state denunciate a piede libero per violazioni di particolare gravità. Ad un’azienda sono stati apposti i sigilli per le gravi carenze riscontrate in tema si sicurezza dei luoghi di lavoro. Durante i controlli è stato rintracciato e arrestato un cittadino cinese che deve scontare una condanna a 5 anni per una rapina commessa a Bologna nel 2010.

231 Visite totali, 1 visite odierne