Polo Liceale  - Chiesa di Sant'Angelo - 2014

Venerdì, ore 14:33

Attività di ricerca e catalogazione del Polo Liceale “Galileo Galilei”

  

Alla scoperta della chiesa di Sant’Angelo in Burgo a Monopoli. Si è svolto in questi giorni il secondo incontro del Progetto “Scopriamo la città”, coordinato dalle docenti di Storia dell’Arte Maria De Mola e Cinzia Palazzo del Polo Liceale “Galileo Galilei” e che ha visto partecipi gli studenti delle classi 4A e B del Liceo Classico, 4 A del Liceo Linguistico e della classe 4B del Liceo Scientifico, e la presenza del Dirigente Scolastico, Martino Cazzorla.

L’attività di ricerca e catalogazione vuole promuovere la cultura del territorio, rafforzare il legame con esso e formare giovani studenti che, valorizzando le conoscenze scolastiche, acquisiscano gli strumenti culturali per dare impulso alla conservazione e alla tutela del patrimonio storico-architettonico monopolitano.

La scelta di svolgere il lavoro didattico nella chiesa settecentesca di Sant’Angelo, oggi ridotta in uno stato di evidente degrado, consente di elaborare il progetto sui diversi livelli formativi, come l’acquisizione del valore educativo e sociale della conoscenza, conservazione e valorizzazione dei beni culturali, la maturazione della capacità di recuperare un bene artistico attraverso la fase della progettazione e di saper “leggere” le immagini, le forme, le strutture architettoniche e artistiche dal vero, e non sulle illustrazioni dei testi scolastici.

Gli studenti, dopo aver ascoltato una breve descrizione del sito, si sono divisi in piccoli gruppi per cominciare una prima schedatura architettonica e delle opere d’arte presenti nella chiesa, che redatta su schede appositamente preparate dalle docenti, ha “costretto” i giovani a misurarsi, seduta stante, con il riconoscimento di soggetti, tecniche artistiche e tipologie di manufatti che, toccate con mano, hanno assunto un valore e un significato del tutto particolare, che ha entusiasmato tutti i ragazzi.

Il progetto, realizzato con la collaborazione della sezione UNITALSI di Monopoli che ha in gestione la chiesa,  si inserisce in un’attività ormai decennale del nostro Liceo, si concluderà a maggio, e cercherà fino alla fine di offrire agli studenti una serie di opportunità didattico-educative e formative; non ultima quella di radicarsi con il proprio percorso scolastico nel territorio e di sperimentare una ricaduta di carattere anche professionale e pratico del sapere che, per il profilo educativo tipicamente liceale, è basato generalmente su una formazione teorica. Chissà che non possa servire come servizio alla città, ma anche come eventuale orientamento verso attività lavorative future.

2,985 Visite totali, 2 visite odierne