download (1)

Mercoledì, ore 00:01

Approvato all’unanimità dal Consiglio regionale il disegno di legge che disciplina l’istituzione del “Sistema regionale dell’anagrafe degli studenti”.
Il provvedimento a firma dall’assessore Alba Sasso servirà da supporto, a livello regionale, all’attività di programmazione dell’offerta formativa e dimensionamento della rete scolastica, attraverso l’acquisizione di informazioni sulla tracciabilità dei percorsi scolastici, formativi e in apprendistato dei singoli studenti, per orientare un’efficace azione di prevenzione e contrasto alla dispersione scolastica.
La legge prevede la realizzazione di un sistema informativo e statistico di raccolta, elaborazione e gestione di dati di interesse regionale, necessario per poter esercitare con efficacia le funzioni di programmazione proprie della Regione, in materia di istruzione e formazione.
L’anagrafe conterrà i dati degli studenti iscritti nelle scuole della regione e di quelli residenti nella regione ma iscritti nelle scuole di altre regioni, a partire dal primo anno della scuola primaria, e dagli iscritti nei percorsi formativi e in apprendistato.
L’organizzazione del sistema informativo e le modalità di gestione dei dati avverranno nel pieno rispetto nella normativa in materia di protezione dei dati personali.
L’anagrafe regionale si raccorderà con le anagrafi comunali della popolazione e provvederà al coordinamento con le funzioni svolte dalle province attraverso i Sevizi per l’impiego in materia di orientamento, informazione e tutorato.

1,098 Visite totali, 2 visite odierne