Droga: smantellate due centrali di spaccio

DROGA PUTIGNANO 1Mercoledì, ore 12:15

Otto i soggetti tratti in arresto dai finanzieri della Compagnia di Monopoli

I NOMI

I finanzieri della Compagnia di Monopoli al termine di un’indagine coordinata dal Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Bari, Dott.ssa Teresa IODICE, hanno tratto in arresto in Bari ed in Valenzano (BA), nr. 8 soggetti responsabili di traffico e spaccio di sostanze stupefacenti.

I destinatari della custodia cautelare in carcere sono: SICILIA Salvatore, VALROSSO Pietro; FUCAZZARO Vittorio; NAVARRA Domenico; FACCITONDO Nicola; MENOLASCINA Antonio; BALZANO Vito Pietro tutti di Bari Carbonara; CANNONE Michele di Valenzano.

Le indagini, iniziate nel 2011, hanno preso l’avvio da una capillare attività di polizia giudiziaria finalizzata alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti sul territorio di Bari Ceglie del Campo-Valenzano e Bari Carbonara.

Durante l’attività investigativa è stata appurata l’esistenza di un gruppo criminale estremamente collaudato, del quale fa parte il FACCITONDO., il quale, con l’ausilio del “tutto-fare” dell’organizzazione del MENOLASCINA, aveva avviato una florida attività di spaccio, gestendo in Bari Carbonara una rete di “pusher” dediti alla vendita ed alla consegna ai clienti di “eroina” e “cocaina”.

La stessa sostanza stupefacente veniva “messa in vendita” anche sul territorio di Ceglie del Campo e Valenzano, dove gli investigatori hanno scoperto un altro gruppo criminale dedito all’illecita attività.

Durante la fase delle indagini, sono state sequestrate sostanze stupefacenti, confezionate per lo spaccio, di tipo eroina, cocaina, hashish e marijuana e venivano tratti in arresto nr. 2 soggetti in flagranza di reato di spaccio.

1,096 Visite totali, 2 visite odierne