TAP: perchè non investire nel rinnovabile?

 

Martedì, ore 23:33

L’agorà di “Monopoli 5 Stelle” con i membri del Comitato NO TAP ed il parlamentare M5S D’Ambrosio

L’AUDIO INTEGRALE GRATUITO DEL DIBATTITO

Un incontro in cui discutere della questione TAP (il Gasdotto Trans-Adriatico previsto sulle coste salentine) e sensibilizzare l’opinione pubblica assieme ai membri del Comitato NO TAP ed al parlamentare M5S Giuseppe D’Ambrosio si è tenuto domenica scorsa all’interno della sede di “Monopoli 5 Stelle” di via Flaminio Valente, suscitando un notevole interesse nella cittadinanza monopolitana intervenuta numerosa.

Sottolineare l’inutilità del Trans-Adriatic Pipeline è stata la priorità degli intervenuti cui sono state rivolte diverse domande volte ad approfondire la tematica: oltre alla pericolosità legata alla costruzione del gasdotto stesso, all’inutilità dell’opera perché la materia prima non potrebbe essere sfruttata adeguatamente, ma soprattutto volgendo lo sguardo alla Germania ci si è chiesti perché continuare ad investire su energie non rinnovabili piuttosto che sulle fonti energetiche alternative, quali il fotovoltaico e l’eolico; all’Italia non mancano certo il sole ed il vento.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

1,172 Visite totali, 2 visite odierne