i_3170df8282

Sabato, ore 15:29

Due dipendenti infedeli arrestati dai Carabinieri 

A bordo di un mezzo dell’Amtab adibito al trasporto per disabili, in orario di servizio, si erano portati all’interno di un garage di via Gentile dove, lontano da occhi indiscreti, hanno cominciato a rubare dal serbatoio del mezzo diversi litri di gasolio. Scoperti sono finiti in manette. Si tratta di un 37enne e di un 38enne baresi, rispettivamente autista ed assistente del mezzo, arrestati per furto aggravato dai Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo da tempo impegnati in appositi servizi attuati su segnalazione della Direzione dell’Azienda che da tempo aveva ricevuto segnalazioni di comportamenti anomali di alcuni dipendenti.

Nella disponibilità dei due i Carabinieri hanno trovato una tanica da trenta litri già parzialmente riempita con gasolio. I due, su disposizione della Procura della Repubblica di bari, sono stati collocati ai domiciliari in attesa della direttissima.

I Carabinieri li tenevano d’occhio già da giovedì pomeriggio quando li hanno denunciati in stato di libertà per peculato d’uso e interruzione di pubblico servizio. Gli stessi infatti in orario di lavoro, a bordo di un mezzo adibito al trasporto per disabili, hanno parcheggiato il mezzo in una strada isolata del quartiere “Mungivacca” e mentre uno faceva da “palo” l’altro si appartava in atteggiamento intimo con una donna.

1,343 Visite totali, 2 visite odierne