Lunedì, ore 13:21

I meravigliosi scorci saranno in onda dal 19 gennaio, nella miniserie “Braccialetti Rossi”

 

Il racconto delle sensazioni, delle emozioni e delle paure dei sei protagonisti che si troveranno a vivere una situazione di disagio, legata alla malattia, sarà trattato dalla miniserie di sei puntate da 100 minuti, “Braccialetti rossi” (prodotta da Rai Fiction e Palomar – remake della serie spagnola – scritta da Sandro Petraglia e da Giacomo Campiotti) che andrà in onda dal 19 gennaio prossimo su Rai1.

Tra i protagonisti: Leo (Carmine Buschini), “leader” del gruppo; Vale (Brando Pacitto) il “Vice-Leader”, più sensibile di Leo; Cris (Aurora Ruffino) è la ragazza, in cerca di sè stessa; Toni (Pio Luigi Piscicelli) il “furbo”, quello capace di tirare gli altri su di morale; Davide (Mirko Trovato) il “bello”, che sente meno l’importanza del gruppo e che vorrebbe ribellarsi ed infine, Rocco (Lorenzo Guidi) “l’imprenscindibile”, che fa da collante al gruppo.

Nel cast, invece, ci saranno anche: Michela Cescon, Laura Chiatti, Carlotta Natoli, Simonetta Solder, Giorgio Colangeli, Giampaolo Morelli, Ignazio Oliva, Federica De Cola, Andrea Tidona, Vittorio Viviani, Lele Vannoli, Carmelo Galati e Niccolò Senni.

Dalla regia dello stesso sceneggiatore Giacomo Campiotti, la fiction (che avrà come colonna sonora “Io non ho finito” di Nicolò Agliardi e che durante le puntate sarà allietata anche da alcuni brani già noti al pubblico di Laura Pausini, Tiziano Ferro, Emma Marrone, Vasco Rossi ed Emis Killa) girata a Fasano, che riserverà anche qualche scena filmata – durante l’estate scorsa – nei suggestivi scorci di Monopoli, riprende la serie catalana “Pulseras Rojas”, che ha conquistato la critica ed il pubblico in Spagna e letteralmente stregato i produttori di tutto il mondo.

Nelle foto, potete ammirare un frame della scena dell’ambulante di fiori in Largo Portavecchia.

Fotogallery: http://www.flickr.com/photos/103043165@N07/sets/72157639476155954/
Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

598 Visite totali, 1 visite odierne