Redazione The Monopoli Times 31 dicembre 2013
Festa AP 2013
La festa – Foto AP Monopoli

Martedì, ore 16:37

Un anno di grandi soddisfazioni… in vista del 2014

È tempo di analisi per l’AP che il 31 dicembre traccia il bilancio per l’anno 2013, vissuto intensamente dalla squadra e dalla società, ma è tempo anche di valutazioni, buoni propositi e prospettive future per i rossoneri che stanno preparando un 2014 di grandi conferme e tante sorprese.
«La pausa natalizia arriva al termine della 13a giornata del girone di andata – commenta il presidente dell’AP Onofrio Lamanna che analizza l’attività svolta nel 2013 e prepara le prossime mosse per il 2014 – mancano ormai solo 2 gare ( Action Now esterna e Bulls Bari interna): è quindi una buona occasione per fare il punto sul campionato dell’AP Monopoli. La giornata sportiva conclusa prima di Natale, nonostante la formazione monopolitana fosse ferma per osservare il turno di riposo, ha confermato il consolidamento del 4° posto in classifica, con il vantaggio di disputare a Monopoli le gare del girone di ritorno contro le formazioni che la precedono. Quindi pronostico confermato con la formazione cittadina protagonista della serie D».
Presidente Lamanna, un commento a questo punto del Campionato.
«Abbastanza delineato il vertice con alcune outsider (Bari, Lecce) da verificare nelle prossime giornate; è incerto in zona play out con alcune squadre camaleontiche che cambiano consistenza e valore a seconda della partecipazione o meno di alcuni atleti, alterando almeno temporaneamente la classifica dei reali valori in campo. La nostra formazione è equilibrata anagraficamente, con atleti esperti della categoria, vedi Pace, Allegretti e sopratutto Roberto Cipulli, supportati da un gruppo di Under quali Liuzzi, Marco e Piero Gentile, Brunetti, Laviola, Virgilio ed Alba che danno il senso del Gruppo, arma in più di questo Monopoli. In questo contesto, assume maggior valore la posizione di Cipulli, vice capo marcatore del girone con 20 punti di media a partita, secondo solo allo straniero Neal, play del Vieste, evidenziando come il gioco corale esalta e valorizza i fuoriclasse».
Nelle scorse settimane si è discusso molto dello stato degli impianti dove si giocano le gare di questo Campionato. Qual è lo stato del PalaIpsiam?
«Un’analisi sullo stato dell’arte, non può fare a meno di pensare e ricordare al Sindaco, all’assessore allo Sport, a tutti gli amministratori che il basket, sport emblema ed ambasciatore della nostra città, è senza casa, sfrattato dal Palazzetto dello Sport e relegato in palestre scolastiche spesso fatiscenti. È dunque arrivato in momento di progettare e realizzare un nuovo impianto? La letterina carica di speranza è sotto l’albero!».
Presidente, l’AP non è soltanto una squadra sul parquet, ma è un gruppo affiatato anche fuori…
«Certamente. Si è tenuto presso l’Agriturismo Chianchizza il tradizionale pranzo di Auguri di Natale, ormai alla 3a edizione con la partecipazione di circa 150 ospiti, nel corso del quale la famiglia allargata dell’AP, allietata dal noto conduttore Gerardo Formica, ha trascorso piacevoli momenti di amicizia,socialità e divertimento. Ospiti, il Presidente Leone, il direttore generale Casulli, i dirigenti e gli atleti dell’ASD Castellana Grotte, società satellite dell’AP Monopoli».
In conclusione, il Presidente dell’AP coglie questo momento per inviare i più sentiti auguri per le festività 2013, augurando un ottimo 2014 ricco di pace, successi ed emozioni sportive.

Ufficio Stampa
Ruben Rotundo

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

1,150 Visite totali, 2 visite odierne