Redazione The Monopoli Times 29 dicembre 2013

Domenica, ore 07:53

Con pistole alla mano, terrorizzano impiegati e clienti: identificati ed arrestati dai Carabinieri

Alla vigilia di Natale, tre uomini incappucciati ed armati hanno fatto irruzione all’interno di un’agenzia di assicurazioni di Andria, cittadina del Nord Barese, costringendo sotto la minaccia di una pistola, il titolare ed alcuni clienti terrorizzati a consegnare circa 3.000 euro in contanti oltre ai cellulari.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Immediata è scattata la caccia all’uomo da parte dei Carabinieri della Compagnia di Andria allertati dalle vittime che ancora sotto shock hanno chiamato il numero di pubblica emergenza “112”. Anche grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza, i militari dell’Arma sono stati in grado di identificare rapidamente e con certezza due dei tre autori della rapina entrambi giovani del luogo, già noti alle forze di polizia: D.N.R. 22enne e L.V. 30enne. Anche per il terzo le ore sono contate. I due trascorreranno le feste in cella, atteso che il Giudice per le Indagini Preliminari di Trani, su richiesta del Sostituto Procuratore dott. Giuseppe MARALFA, ha disposto per entrambi la custodia cautelare in carcere..Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

375 Visite totali, 1 visite odierne