Redazione The Monopoli Times 27 dicembre 2013

stiloVenerdì, ore 00:00

Parola di Max, che tira le conclusioni

Nonostante il clima festoso delle festività natalizie, c’è chi in città polemizza anche perché fortunatamente o per sfortuna la politica non va mai in vacanza….

Dopo la lettera d’auguri e di polemica del Coordinatore cittadino di Grande Sud, Massimo Dileo, sul tema tanto sentito dell’ex cementeria, nel giorno di Santo Stefano, su Facebook, è scattata una discussione, ma non sul tema della cementeria: sull’Istituto delle Ancelle del Santuario.

Dileo afferma, rispondendo ad una provocazione: “io credo che continuando in un contenzioso, che porterà solo ad una perdita di tempo, non avremo né una scuola nè un contenitore sociale, ma soltanto un rudere decadente al quale con i soldi dei contribuenti faremo anche manutenzione. Io, non mi fossilizzo sul chi o sul come, ma sul risultato. Questo, secondo me, è il fine di un’Amministrazione: non farsi “seghe mentali” se qualcuno ci guadagna o meno”.

Parole forti, ma che a mio parere fanno capire che è inutile fare sempre polemiche senza alcun fondamento, ma concretizzare senza strumentalizzazioni politiche che non portano altro che a perdite di tempo.

di Max

1,486 Visite totali, 2 visite odierne