Grande Sud ne ha per tutti

grande sud
Grande Sud – Foto Paola Calabretto

Martedì, ore 14:39

Il Coordinatore cittadino Massimo Dileo si dilunga sulla questione dell’ex cementeria

Le questioni legate all’ex cementeria, soprattutto in questi giorni, stanno dividendo l’opinione pubblica ed infervorando gli animi degli esponenti politici di destra e sinistra.

Anche il Coordinatore cittadino di Grande Sud, Massimo Dileo, ha deciso di rompere il silenzio prefissatosi per intervenire sulla vicenda.

LA NOTA DI MASSIMO DILEO – Erano un po’ di giorni che mi chiedevo se fosse il caso di intervenire sulla questione riguardante l’area ex Italcementi; ebbene le ultime uscite delle cassandre che tutto sanno e tutto prevedono, mi hanno deciso ad intervenire sull’argomento.
Ho assistito alla civile presa di posizione dei Comitati civici della nostra città che, una volta informati dall’Amministrazione sulle reali ed ufficiali vicende, hanno giustamente preteso la salvaguardia della salute e dell’ambiente. 
Ma al tempo stesso provo una sensazione di estrema intolleranza nel vedere consiglieri e consigliori del Partito Democratico che proseguendo nella scellerata scelta della cultura del sospetto, della denuncia e dell’invidia 
politica, piuttosto che sottoscrivere un documento stilato dalla 1 commissione, come hanno fatto tutti i comitati  cittadini, hanno continuato la stagione delle denunce e delle supposizioni sulla scia delle denunce a Procura e Corte dei Conti della passata legislatura, che hanno portato i risultati che ben la città conosce. Il NULLA! 
Ebbene questi signori hanno pensato bene di denunciare in maniera autonoma la situazione igienico sanitaria dell’area ex Italcementi, per carità richiesta legittima, fatta in solitario, salvo poi sottoporre, questa volta si, a 
comitati cittadini e partiti un ordine del giorno per udite udite, annullare il vincolo di inalienabilità dell’istituto Ancelle del Santuario. 
Premesso che su questo provvedimento avrei qualcosa da dire anche a qualche consigliere di maggioranza svanito al momento della votazione, al quale ricorderei che in maggioranza si sta sempre non solo quando si pretendono 
deleghe, ma cari amici del PD non vi sono bastate le figuracce fatte con le precedenti denunce, e perché prima fate da soli e poi chiedete aiuto ai cittadini? Bene io credo che questa città per tanto tempo avrà amministrazioni 
di centro destra, se questa è l’alternativa che offre il PD a Monopoli.
Chiedo scusa ai monopolitani se mi sono dilungato, ma a volte star zitto è una cosa che non mi riesce, e con questo auguro a nome mio e degli amici di Grande Sud un sereno natale ed un fantastico 2014 ai concittadini tutti, che ormai ben sanno da che parte c’è la buona governabilità e da che parte insiste la politica del sospetto e della menzogna.

Massimo Dileo
Coordinatore cittadino
Grande Sud

1,064 Visite totali, 2 visite odierne