Redazione The Monopoli Times 24 dicembre 2013
Stefano Lacatena - Foto Paola Calabretto
Stefano Lacatena – Foto Paola Calabretto

Martedì, ore 16:10

L’Assessore Lacatena ha richiesto l’installazione all’Arpa

«Al fine di tutelare la salute pubblica e scongiurare qualsiasi pericolo a danno della popolazione lunedì 23 dicembr eho provveduto a scrivere all’Arpa Puglia chiedendo un monitoraggio dell’aria a mezzo di una centralina mobile per il rilevamento delle concentrazioni di polveri di cantiere ed altri inquinanti derivanti dallo smantellamento». Ad affermarlo è  l’Assessore alla Pianificazione Integrata del Territorio e Demanio Stefano Lacatena in merito ai lavori di demolizione dell’ex cementeria di Monopoli.

«La lettera è stata scritta e spedita tempestivamente rispetto alla richiesta giunta in mattinata dalla Prima Commissione Consiliare – Pianificazione Urbanistica e, per l’occasione, aperta alla partecipazione di comitati e cittadinanza. Nella nota, ribadendo la particolare posizione del cantiere rispetto alla città, ho provveduto a sottolineare la necessità di eseguire quanto prima un sopralluogo in merito alla scelta del sito più idoneo al posizionamento della centralina di rilevamento»,prosegue l’Assessore. Che conclude: «Spiace rilevare che un partito politico che non ha condiviso il documento della Commissione Urbanistica preferisca fare autonomamente diffondendo una nota che appare meramente propagandistica».

1,131 Visite totali, 2 visite odierne