Furto di cavi in ferro. Un arresto

furto_cavi_elettrici_sciaccaLunedì, ore 08:47

Venivano rubati nell’ex sede dell’ENEL

I Carabinieri della Compagnia di Barletta hanno tratto in arresto nella flagranza del reato un 46enne del luogo colto all’interno della ex sede dell’Enel mentre era intento a smontare alcuni copricaloriferi in ferro, pezzi di lamiera per controsoffittature e plafoniere. Di fronte all’arrivo dei carabinieri il predone, trovato in possesso di arnesi da scasso tra cui una tenaglia ed un seghetto, non ha potuto che ammettere le sue colpe.

L’uomo, condotto agli arresti domiciliari, è stato posto a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trani.

754 Visite totali, 2 visite odierne