Redazione The Monopoli Times 13 dicembre 2013

Giovedì, ore 23.39

Un sonoro schiaffo a chi vorrebbe fare i comodi propri

Alcuni residenti del Centro Storico cittadino, difficilmente, vogliono saperne di rispettare le regole.

«Se “tutti” lo fanno, perché non dovrei io» è l’alibi più banale cui spesse volte ci si appiglia per sfuggire alle proprie responsabilità ed è un’abile tattica da adoperare quando la realtà diventa scomoda.

Dal porta a porta spinto tanto annunciato e finora ancora non attuato alla pedonalizzazione dell’amato Paese Vecchio, i residenti potrebbero definirsi dei “tradizionalisti”.

Seppur con l’istituzione dell’area pedonale nella zona di Piazza Garibaldi siano anche i non residenti a percorrere le strette e caratteristiche viuzze con il proprio mezzo, anche gli abitanti del Centro Storico non hanno perso l’abitudine di infrangere le norme del Codice Stradale.

Per questo motivo, ieri sera, sono state ben due i veicoli che sono stati sanzionati dagli agenti del locale Comando di Polizia Municipale in Piazza Garibaldi, suscitando non poche polemiche.

A queste, si è immediatamente aggiunta la perplessità di mantenere aperta al traffico veicolare via Sant’Angelo per percorrere un tratto della pedonalizzata via Garibaldi: «un controsenso», sostengono alcuni residenti della zona infastiditi dai modi di fare di chi liberamente fa i comodi propri.

ALTRE FOTO: https://www.flickr.com/photos/103043165@N07/sets/72157638621240374/

228 Visite totali, 1 visite odierne