R.-Calabria-distrutti-800-Kg-di-cocaina-pura

Domenica, ore 09:03

Il reato contestato: detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Nel corso di mirati controlli antidroga i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno arrestato in differenti circostanze due soggetti con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare:

  • in Piazza Cesare Battisti i Carabinieri della Compagnia di Bari Centro hanno bloccato un 20enne originario del Gambia sorpreso a cedere “qualcosa” ad un cliente che riusciva a dileguarsi. La successiva perquisizione personale ha consentito di rinvenire nella sua disponibilità oltre sei grammi di marijuana e 55 euro in contanti. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari il 20enne è stato associato presso la locale casa circondariale;
  • sul Lungomare Crollalanza invece i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato un 53enne del luogo sorpreso e bloccato dopo aver ceduto una dose di droga ad un giovane che è riuscito a dileguarsi. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire 9 dosi di cocaina e 19 di hashish per complessivi 48 gramminonché 915 euro in contanti, il tutto sottoposto a sequestro. Tratto in arresto l’uomo, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato collocato ai domiciliari.

 

871 Visite totali, 2 visite odierne