Droga, pregiudicato monopolitano in manette

Giovedì, ore 08:06

La stava spacciando all’interno della sua abitazione

di Paola Calabretto, giornalista
di Paola Calabretto, giornalista

Prosegue l’azione di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti in città.

Monopoli (soprattutto per la sua notevole estensione territoriale) continua ad essere una piazza considerevole per il dilagarsi del fenomeno di consumo di droghe, nonostante il quotidiano intervento delle forze dell’ordine.

In questi giorni, è il pregiudicato 44enne P.L. che, sorpreso a cedere all’interno della propria abitazione una dose di cocaina ad un 56enne monopolitano in cambio di quaranta euro, è stato fermato per spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale dai Carabinieri della Compagnia di Monopoli, guidata dal Comandante Cap. Giuseppe Campione, a seguito di una perquisizione personale e domiciliare, durante la quale l’uomo ha opposto resistenza.

Oltre al denaro appena ricevuto, in suo possesso è stato trovato un bilancino di precisione e del materiale per il confezionamento del cosiddetto “oro bianco”.

Così, è stato collocato, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, in regime di arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida, mentre il 56enne è stato segnalato come consumatore di sostanze stupefacenti.

201 Visite totali, 1 visite odierne