“Enfant Prodige” in concerto a S. Teresa

Martino Palmitessa
Martino Palmitessa

Giovedì, ore 00:00

La seconda edizione della manifestazione musicale dell’Icom si svolgerà in tre esibizioni nei giorni sabato 7, sabato 14 e domenica 22 Dicembre prossimi alle ore 20:30

Ritorna anche quest’anno nel mese di dicembre, “Enfant Prodige”, la manifestazione culturale e musicale organizzata dall’Icom (Istituzione Concertistica Orchestrale Monopolitana) del M° Martino Palmitessa, con il patrocinio della Regione Puglia e del Comune di Monopoli e giunta alla sua seconda edizione. L’evento, coordinato dalla presidente Icom, Dott.ssa Francesca Topputi, si propone di mettere in luce le qualità artistiche e musicali di alcuni giovanissimi talenti del nostro territorio, affiancati dall’Orchestra Mediterranea. Quest’anno, vista la sensibilità con cui il pubblico accompagna i giovani concertisti durante la loro esibizione, l’Icom propone tre manifestazioni musicali che si svolgeranno in un luogo artistico e culturale molto caro a tutti i monopolitani, come la chiesa di s. Teresa nel centro storico cittadino. Il primo si svolgerà sabato 7 dicembre alle ore 20:30 e sarà presentato dal dott. Nicola Partipilo. Vi prenderanno parte due giovani talenti come Chiara Cavallari e Greta Maria Lobefaro che al piano eseguiranno musiche di Mozart, Mendellsohn, Schubert, Liszt, Chopin e Debussy. I concerti saranno a ingresso libero per lasciare a tutti la possibilità di ascoltare la musica dei giovani artisti e per cercare di avvicinare la maggior parte possibile degli studenti alla manifestazione. Formare l’animo dei giovani all’ascolto della musica classica può spargere in loro il seme della cultura e dell’arte e contribuire alla creazione di una società più aperta, tollerante e generosa. Proprio a tal fine i concerti sono svolti da giovani promesse, sono rivolti ai giovani e a chi vuole esserlo. Il secondo appuntamento è per sabato 14 dicembre alle ore 20:30 e sarà presentato dal Dirigente del Polo liceale, prof. Martino Cazzorla. Ad esibirsi in questo caso, saranno i giovanissimi Tiziano Zanzarella alla fisarmonica, Genia Yaresko al primo violino e Giuliana Leoci al secondo violino nella prima parte e Fabrizio Lillo al clarinetto nella seconda parte. Suoneranno musiche di Giasotto, Piazzolla, Rimskij – Korsakov, Tiersen, Volp, Bach, Donizetti, Baermann, Tailleferre e Morricone. La serata finale dei concerti invece, si terrà domenica 22 dicembre alle ore 20:30 con la presentazione del dottor Nicola Partipilo e le musiche dei fratelli Riccardo Cellacchi e Andrea Cellacchi rispettivamente al flauto e al fagotto. Il concerto, diviso in due parti sarà composto da brani di Antonio Vivaldi, Bach, Honegger e Gabaye. La direzione artistica dei tre concerti sarà a cura del M° Martino Palmitessa. Inoltre, in occasione delle festività natalizie, quest’ultimo appuntamento con i concerti dell’Icom sarà dedicato alla solidarietà con la XXVII edizione del “Natale per i poveri”. Il fine è di continuare il programma di adozione a distanza per il significato morale che rappresenta come aiuto verso i più piccoli e di apertura al mondo dell’infanzia in difficoltà, motivo della nostra speranza in una solidarietà che varca i confini nazionali. In questo senso si confida nella sensibilità di tutti per un sostegno concreto all’orchestra e alla sua attività.

I partecipanti: 
http://www.flickr.com/photos/103043165@N07/sets/72157638126685965/

788 Visite totali, 2 visite odierne