Droga, controlli straordinari dei Carabinieri

TRIGGIANO foto droga
La droga sequestrata

Giovedì, ore 08:29

Tre gli arrestiNel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio disposto dai carabinieri della Compagnia di Triggiano nei comuni di Adelfia e Cellamare i militari hanno arrestato in differenti circostanze due persone. In particolare:

–         ad Adelfia i carabinieri della Compagnia di Triggiano hanno arrestato il 37enne V.G., già noto alle Forze dell’Ordine, con l´accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari lo hanno sorpreso all’interno della sua abitazione con 80 grammi di hashish e marijuana, suddivisi in 60 dosi, nascosti in un anfratto ricavato nei pressi della finestra della camera da letto. L´uomo, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato associato presso la locale casa circondariale di Bari. Sempre ad Adelfia, stessa sorte è toccata ad un 25enne del luogo, già agli arresti domiciliari, arrestato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa per reiterate violazioni alla misura cui era sottoposto.

–         a Cellamare invece stessa sorte è toccata ad un 18enne di Rutigliano arrestato con l´accusa di resistenza, violenza e lesioni a P.U.. Il giovane, unitamente ad un complice in corso di identificazione, è stato sorpreso mentre stazionava con fare sospetto a bordo di un ciclomotore nei pressi di una colonnina di un distributore di carburanti. Alla richiesta dei documenti i malviventi hanno tentato di investire un militare che è comunque riuscito a bloccare uno dei due, passeggero della moto, traendolo in arresto al termine di una breve colluttazione. Il giovane, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato collocato agli arresti domiciliari.

976 Visite totali, 2 visite odierne