Tentata rapina aggravata in concorso

arresto_17-478x248

Lunedì, ore 11:20

Arrestato un 29enne barese e denunciati in stato di libertà di due soggetti

Ieri, gli Agenti delle Volanti hanno proceduto all’arresto di R.D.A. di anni 29, barese con precedenti di polizia, e alla denuncia in stato di libertà di due soggetti, incensurati, tutti resosi responsabili di tentata rapina aggravata in concorso e solo l’arrestato anche di resistenza, violenza, lesioni a pubblico ufficiale, ricettazione e possesso di arnesi atti ad offendere. Gli operanti, poco prima della mezzanotte, su disposizione della locale S.O., si portavano in una pizzeria ubicata nel quartiere “San Girolamo”, ove erano stati segnalati due scooter sospetti. Giunti sul posto, i poliziotti notavano all’esterno due scooter, entrambi con il motore acceso, di cui uno con al posto di guida un ragazzo, in attesa con funzioni di palo, ed un secondo semplicemente parcheggiato. La sentinella alla vista della volante lanciava l’allarme, ridando più volte “La Madama” per poi fuggire a bordo dello scooter. I due complici, quindi, uscivano frettolosamente dalla pizzeria e cercavano di dileguarsi a piedi. Nella circostanza, il primo soggetto fuggito a bordo dello scooter veniva inseguito e raggiunto da un Agente salito a bordo dell’altro scooter, mentre gli altri due venivano bloccati, dopo un lungo inseguimento a piedi dall’altro operante, al termine della quale l’arrestato, cercando in vano di sottrarsi alla cattura, colpiva il poliziotto con calci, pugni e gomitate. I tre, malfattori durante il tentativo di fuga lasciavano cadere i caschi integrali utilizzati per irrompere nella pizzeria. Inoltre, l’arrestato, durante la fuga aveva lanciato un grosso coltello, poi recuperato e sequestrato, al fine di frenare l’inseguimento del poliziotto. L’arrestato dovrà anche rispondere del reato di ricettazione, in quanto gli accertamenti compiuti sui motocicli consentivano di constatare che quello da lui condotto era stato asportato, lo scorso mese di settembre, ad un cittadino barese di 56 anni che ne aveva regolarmente denunciato il furto.

856 Visite totali, 2 visite odierne