Massacra un randagio a picconate

sangue randagio

Sabato, ore 08:16

Denunciato un pensionato 76enneUna scena raccapricciante si è profilata agli occhi di alcuni passanti quando hanno visto un 76enne pensionato, massacrare a colpi di piccone un inerme cagnolino randagio “reo” di avergli calpestato l’orto. E’ successo a Minervino Murge dove i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà un pensionato del luogo ritenuto responsabile di uccisione di animali come previsto dal recente art. 544 bis del codice penale.

Gli accertamenti eseguiti hanno permesso di appurare che l’anziano, infastidito per la presenza nel proprio orto di un cane randagio, avrebbe dapprima tentato di allontanarlo scagliandogli contro diverse pietre e successivamente, considerato che l’animale è rimasto sul posto, ha pensato di legarlo ad un palo per poi colpirlo varie volte con un piccone. Il povero animale a causa delle ferite riportate è deceduto sotto gli occhi atterriti di alcuni testimoni che immediatamente hanno telefonato al numero di emergenza “112” allertando i Carabinieri della locale Stazione. I militari, giunti sul posto, non hanno potuto far altro che constatare la morte dell’animale. Nel corso della perquisizione domiciliare eseguita i Carabinieri hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro il piccone utilizzato per l’insano gesto.

981 Visite totali, 2 visite odierne