Marcello Simoni presenta “Il labirinto ai confini del mondo”

DSCN0671Il vincitore del Premio Bancarella 2012 è stato ospite presso la “Room of Talking Lands”- Sala delle Armi del Castello di Carlo V

All’interno della suggestiva cornice offerta dalla “Room of Talking Lands”- Sala delle Armi del Castello di Carlo V, ieri sera, è stato presentato il nuovo thriller “Il labirinto ai confini del mondo” (edito Newton Compton Editori) dell’autore Marcello Simoni (vincitore del Premio Bancarella 2012), pubblicato il 7 novembre scorso.

Ambientato a Napoli nell’Anno del Signore (1229) e facente parte della trilogia del mercante di reliquie, seguita dalla pubblicazione del primo libro “Il mercante di libri maledetti”, nel thriller si racconta la scia di omicidi, lasciata da un pericoloso e sfuggente cavaliere che costringe l’inquisitore Konrad von Marburg af indagare sulla setta dei Luciferiani, devota a un antichissimo culto astrale. Suger de Petit-Pont, un “magister medicinae” cacciato dall’università di Notre-Dame, si trova suo malgrado coinvolto nella vicenda, attirando su di sé i sospetti di von Marburg. Ma non sarà l’unico a cadere nelle sue mani, avide di assicurare un colpevole alla giustizia divina: Ignazio da Toledo, giunto infatti a Napoli per vendere una reliquia, infiammerà i sospetti dell’inquisitore, fino al punto da essere ritenuto addirittura a capo dei famigerati Luciferiani e responsabile di tutti i delitti. Trovare una via d’uscita e dimostrare la propria innocenza non sarà affatto facile: Ignazio inizierà una complicata e rischiosa ricerca, che lo spingerà nel sud d’Italia, fino in Sicilia, alla “Corte dei miracoli” di Federico II. Il mistero sulla temibile setta si cela forse tra le mura del palazzo imperiale? E cosa nascondono i Luciferiani di così prezioso da valere il sacrificio di tante vite?

Di questo e di tanto altro, l’autore ha dato un piccolo assaggio nel corso dell’incontro organizzato dalla Libreria Mondadori di Chiarito del dottor Decio Telegrafo Chiarito, col sostegno del Consigliere Delegato alla cultura del Comune di Monopoli, Giorgio Spada ed il sostegno promozionale de “La casa delle associazioni”, “interrogato” dalla monopolitana Mariaclelia Labbate.

 

Un po’ di.. Marcello Simoni
Ex archeologo, laureato in Lettere, svolge attualmente il lavoro di bibliotecario. Ha pubblicato diversi saggi storici, ha partecipato all’antologia 365 racconti horror per un anno, a cura di Franco Forte ed altri suoi racconti sono usciti per la rivista letteraria Writers Magazine Italia. Il suo primo romanzo, Il mercante di libri maledetti, ha raggiunto il 2º posto nella classifica dei libri più venduti in Italia del 26 settembre 2011ed è il vincitore del Premio Bancarella 2012.

Fotogallery: http://www.flickr.com/photos/103043165@N07/sets/72157637901135775/

976 Visite totali, 4 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

"The Monopoli Times, la nuova frontiera dell'informazione" - www.monopolitimes.com Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33