Anche gli avvocati evadono…

evasione-fiscaleOltre a non aver dichiarato ricavi per 280 mila euro, un professionista ha anche evaso I.V.A. per 56 mila euro

I Finanzieri della Tenenza di Casarano hanno concluso una verifica fiscale nei confronti di un avvocato che, dal 2008 al 2012, ha omesso di dichiarare ricavi per 280.000 euro e ha evaso I.V.A. per ulteriori 56.000 euro.

Le Fiamme Gialle, già dall’avvio dell’attività ispettiva, hanno individuato e acquisito numerosi documenti, anche di natura extra contabile, esaminandoli e confrontandoli con i dati registrati nella contabilità formalmente istituita e tenuta dal professionista.

La complessiva quantificazione delle violazioni contestate è stata possibile anche grazie al ricorso allo strumento delle indagini finanziarie che ha consentito ai Finanzieri di esaminare la documentazione bancaria relativa ai conti correnti intestati all’avvocato.

863 Visite totali, 2 visite odierne