Redazione The Monopoli Times 21 novembre 2013

 

caserma carabinieriArrestato il 24enne K.K.. Stava disturbando la quiete notturna

Una segnalazione per schiamazzi notturni giunge al “112”, il centralino dei Carabinieri di Bari.

La telefonata partiva dalla vicina Castellana Grotte, dove in pieno centro i Carabinieri della Compagnia di Monopoli sono intervenuti identificando un 24enne di origine georgiana, K.K. (censurato, sul cui conto pendeva un decreto di espulsione) che, alla vista dei militari, è andato in escandescenze e li ha strattonati.

Per questo motivo, è finito in manette accusato di resistenza a Pubblico Ufficiale, nonché denunciato in stato di libertà anche per disturbo delle occupazioni e del riposo delle persone e per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato e, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato collocato ai domiciliari in attesa di giudizio direttissimo.

856 Visite totali, 2 visite odierne