Home > ATTUALITÁ > Scuola: la “marcia” su Monopoli

Scuola: la “marcia” su Monopoli

- IMG_2358Gli studenti si soffermano sotto la sede municipale per ricevere l’attenzione del Primo Cittadino

 

 

 

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Qual è il punto della situazione e quali sono le criticità del «momento storico che stiamo vivendo nel nostro territorio (con un occhio alla situazione nazionale)» è stata la prerogativa degli studenti delle scuole monopolitane che, questa mattina, hanno partecipato alla Giornata Internazionale di Mobilitazione Studentesca dell’autunno 2013.

Edilizia scolastica, trasporti e spazi sono stati i cavalli di battaglia su cui gli studenti hanno elaborato una “piattaforma” (raccolta sistematica delle proprie motivazioni), sottoposta all’attenzione delle istituzioni.

Infatti, radunatisi in Piazza Sant’Antonio, alle 10.00, i ragazzi in corteo hanno percorso Corso Umberto e lo stradone del Borgo, sino ad arrivare in Largo Plebiscito, dove hanno richiamato l’attenzione del Sindaco Emilio Romani.

Dai disagi dell’I.T.E. (relegato nell’edificio di San Domenico, a seguito della conferenza dei servizi del 25 luglio scorso con cui si è cercato di risistemare l’attuale assetto scolastico, sconvolto dalla dichiarazione d’inagibilità della struttura di via Procaccia ospitante la scuola elementare G. Modugno) a quelli “minori” degli altri Istituti d’Istruzione Secondaria Superiore e, dagli ingenti costi di trasporto (servizio peraltro pessimo) all’assenza di spazi di aggregazione giovanile sono le problematiche sollevate al Primo Cittadino, il quale ha rassicurato sulle sorti della Ragioneria e sull’istituzione del Radar come luogo di aggregazione, nonché sulla necessità di impegnarsi assieme al Consigliere delegato alle Politiche Giovanili ed alla Cultura, Giorgio Spada, per rivedere i prezzi dei mezzi di trasporto.

Il corteo ha ripreso la marcia per le strade del centro storico, via Cristoforo Colombo (il Porto), Corso Pintor Mameli sino a giungere in Piazza Vittorio Emanuele II, dove gli organizzatori (tra cui i Giovani Democratici di Monopoli) hanno meglio esposto le motivazioni della contestazione.

1,096 Visite totali, 2 visite odierne

Redazione The Monopoli Times
"The Monopoli Times, la nuova frontiera dell'informazione" - www.monopolitimes.com Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33
http://www.monopolitimes.com