La pioggia battente non ferma la cerimonia dedicata ai Caduti di Nassiriya

IMG_7299La cerimonia religiosa è stata presieduta da Don Andrea Simone. Oltre ai Carabinieri, presenti rappresentanze di Guardia di Finanza, Polizia Municipale, Vigili del Fuoco, Associazione Arma Aeronautica e volontari della protezione civile Rangers

Ieri mattina anche la città di Putignano ha ricordato il decimo anniversario dalla strage di Nassiriya in cui 12 carabinieri, 5 soldati dell’esercito e 2 civili rimasero uccisi da un attentato alla base italiana “Maestrale“.

L’Ass.ne “Vivi la Strada .it”, ha organizzato una piccola cerimonia di posa floreale, presso il Monumento eretto in loro ricordo, in via Federico II di fronte all’Ufficio Postale, nei pressi della locale Stazione dei Carabinieri. L’incontro è stato introdotto dal presidente e fondatore dell’associazione Vivi la Strada .itTonio Coladonato.

A presiedere il momento di preghiera, Don Andrea Simone, sacerdote putignanese, attualmente di stanza a Fabriano nelle Marche. Erano presenti il Comandante dei Carabinieri della Compagnia CC di Gioia del Colle, Cap. Fabio Di Benedetto e una delegazione di Militari della Locale Stazione CC di Putignano.

Alla cerimonia hanno altresì partecipato rappresentante della Tenenza Guardia di Finanza della Polizia Municipale e dei Vigili del Fuoco, del Comando Prov. di Bari Distaccamento di Putignano,l’Associazione Arma Aeronautica e alcuni volontari della protezione civile Rangers.

Il nastro tricolore utilizzato per avvolgere il monumento è stato offerto dalla ditta Fratelli Pinto, mentre la ditta De Novellis ha fornito la corona d’alloro.

A rappresentare le autorità civili il Sindaco di Putignano, Avv. Gianvincenzo Angelini De Miccolis che ha ringraziato l’associazione Vivi la Strada .it per aver da tre anni provveduto ad organizzare autonomamente questa cerimonia dedicata al ricordo dei 12 Carabinieri, 5 soldati e 2 civili  che persero la vita in quell’agguato.

Nella stessa giornata, a Bari, alle 17,30 presso la Basilica di San Nicolal’Arcivescovo di Bari Bitonto Mons. Francesco Cacucci ha officiato nella Basilica di San Nicola una Santa Messa Solenne in ricordo dei caduti della strage di Nassiriya, avvenuta il 12 novembre del 2003.

Nella circostanza il Presidente del Lions Club Bari Aragonese, Col. (r) Angelo Iacovazzi, ha consegnato al Comandante della Legione Carabinieri Puglia, Generale di Brigata Claudio VINCELLI, la massima onorificenza internazionale dei Lions Clubs, denominata “Melvin Jones Fellow”, a testimonianza del quotidiano impegno e del sacrificio profuso dai Carabinieri a favore delle popolazioni pugliesi.

Fotogallery: http://www.flickr.com/photos/103043165@N07/sets/72157637669855324/

Uff. Stampa Vivi la Strada .it

887 Visite totali, 2 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

http://www.monopolitimes.com

"The Monopoli Times, la nuova frontiera dell'informazione" - www.monopolitimes.com Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33