Novello sotto il Castello 2013

Novellosottoilcastello1Vino, Gastronomia & Musica nel centro storico di Conversano


Novello sotto il Castello – Vino, Gastronomia & Musica è l’ evento culturale ed enogastronomico che dal 15 al 17 Novembre prossimi animerà il centro storico di Conversano. Un appuntamento che negli ultimi anni è divenuto un vero e proprio punto di riferimento per gli amanti delle tradizioni e del buon intrattenimento.
Nato per rievocare gli antichi riti della vendemmia e della festa di San Martino, Novello sotto il Castello vuole portare in piazza il meglio della tradizione pugliese. Durante i tre giorni, infatti, si potranno degustare prodotti gastronomici tipici della nostra terra e vini provenienti da cantine della Puglia. Anche l’intrattenimento è stato affidato ad artisti e tradizioni capaci di abbracciare le diverse sfumature culturali della nostra regione.
Organizzato dalla giovane associazione conversanese  La Compagnia del Trullo, Novello sotto il Castello giunge alla sua V edizione come una manifestazione matura e capace di coinvolgere un intero territorio. Infatti alla sua preparazione collaborano numerose associazioni locali creando un vincente mix di cooperazione sociale.
Pur avendo una storia così breve, Novello sotto il Castello può già vantare una notevole partecipazione di pubblico. Basti pensare che in soli 4 anni si è passati dalle 3.000 presenze della prima edizione (2009) alle ben  50.000 del 2012.
Le serate dell’evento saranno caratterizzate da spettacoli itineranti, musica live, artisti di strada, giocolieri, canti e balli popolari per le vie del centro storico. Un programma di tre giorni che si arricchisce di appuntamenti legati all’arte, all’artigianato, alla sostenibilità, al teatro.
Di particolare richiamo sarà lo spettacolo di cabaret “Nati, cresciuti e pashowuti”, in programma la sera di Sabato 16 Novembre, a cura di Pio e Amedeo. I due comici, noti per la partecipazione al programma televisivo di Italia 1 Le iene, proporranno una carrellata dei loro personaggi più riusciti per una serata all’insegna dell’umorismo.

Da questa edizione Novello sotto il Castello ha dato vita una proficua collaborazione con l’associazione Vivi la strada .it da anni impegnata nella cultura, nella prevenzione degli incidenti stradali e nella educazione dei più giovani. Per la mattinata di Sabato 16 Novembre è stato organizzato un incontro-lezione, guidato dall’Associazione Vivi la strada .it, dedicato alla sensibilizzazione e alla prevenzione. L’iniziativa nasce dalla convinzione che l’educazione alla cultura del bere giusto e sano sia fondamentale nella formazione delle giovani generazioni.

Novello sotto il Castello ha ricevuto i patrocini del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, della Regione Puglia, della Provincia di Bari, degli Assessorati regionali all’Agricoltura, all’Ambiente e al Mediterraneo, dal Comune di Conversano con i rispettivi Assessorati alla cultura e alle attività produttive, dal GAL Sud Est Barese.

Inoltre la manifestazione ha ricevuto il saluto del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

L’organizzazione ringrazia Allianz agenzia di Conversano di Emiliano Sisto e Longo srl per il sostegno e il corpo di Polizia Municipale di Conversano, l’Associazione professionale polizia municipale e locale d’Italia e l’associazione Carabinieri di Conversano per il supporto tecnico-organizzativo.

Novello sotto il Castello è il primo evento a mobilità accessibile di Puglia

Novello sotto il Castello è il primo evento pugliese a mobilità accessibile. Infatti per l’occasione l’associazione Cliclammino ha realizzato una mappa tattile per non vedenti e per soggetti con ridotta capacità di movimento. Grazie all’intervento dell’architetto Pietro Gigante, esperto mobility management con la specifica per la disabilità, sono state percorse le strade coinvolte nell’evento rilevando pendenze, analizzando le strutture presenti e rilevando il contesto per poter rendere autonoma ogni persona. Nella cartina è riportato il percorso, i simboli e le lettere a rilievo per permettere la lettura tattile. Nella fase di studio di tale progetto sono stati coinvolti disabili in carrozzina e non vedenti. Questa elaborazione è una esperienza antesignana per la Puglia.

Per consultare il programma completo della manifestazione www.novellosottoilcastello.it

1,008 Visite totali, 4 visite odierne