Home > Consiglio Comunale > Consiglio Comunale: chi è in maggioranza

Consiglio Comunale: chi è in maggioranza

DSCN0469La curiosità del PDL-F.I. fa fossilizzare la discussione

Nella parte finale della scorsa legislatura, eravamo abituati ad assistere a Consigli Comunali piuttosto “infuocati”.
La causa di questa condizione dipendeva dai numeri della maggioranza e della minoranza, che componevano l’Amministrazione Comunale.
All’indomani delle Elezioni Amministrative 2013, l’unica constatazione possibile – dato che non si è ancora entrati pienamente nel merito degli atti amministrativi – è che sono cambiati i protagonisti, ma lo scenario torna ad essere lo stesso: carpire chi compone la maggioranza e chi invece l’opposizione.
Difatti, dopo il saluto al nuovo segretario comunale dott.ssa Cristiana Anglana con un omaggio floreale, è seguita la prevedibile, ma inaspettata richiesta del gruppo consiliare del PDL-F.I. (cui si sono accodati i Consiglieri Comunali Angelo Papio e Michele Suma: “ci vuole un chiarimento di sostanza e coerenza”) di sapere quale sia l’attuale composizione del Consiglio Comunale.DSCN0448
DSCN0467L’aria si è così subito riscaldata: se il Presidente del Consiglio Comunale Aldo Zazzera ha fatto riferimento all’art. 2 del Regolamento di Consiglio Comunale per chiarire il fatto che la situazione politica attuale sia rimasta identica a quella all’indomani del voto, anche dopo l’assegnazione delle deleghe, in quanto non sono pervenute dichiarazioni d’appartenenza, i Consiglieri Palmisano e Barletta hanno manifestato le proprie perplessità.
DSCN0458D’altro canto, se il Consigliere Comunale Sergio Marasciulo ha rigirato la domanda al mittente, prendendosela col Consigliere Suma che avrebbe dimostrato la propria incoerenza per aver partecipato a cene per ricevere una poltrona (il diretto interessato smentisce), mentre Francesco Sorino (dichiaratosi portavoce di un’area civica trasversale) e Marilù Napoletano hanno sottolineato l’improduttività della discussione, facendo appello al prosieguo dei lavori che hanno brevemente accennato alla possibile destinazione della parte agibile dell’edificio di via Procaccia che ospitava la scuola elementare “G. Modugno” (parcheggio o possibile uso da parte del Gruppo Corteo Storico o dell’Associazione Porta Vecchia), il Consigliere Spada si è ufficialmente dichiarato indipendente.

1,411 Visite totali, 2 visite odierne

Redazione The Monopoli Times
"The Monopoli Times, la nuova frontiera dell'informazione" - www.monopolitimes.com Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33
http://www.monopolitimes.com